Giovedì, 15 Novembre 2018

I Giardini

I Giardini di Villa Cirigliano costituiscono, per stessa definizione, il "fiore all'occhiello" dell'intero complesso, e rappresentano un vero e proprio orto botanico curato nei minimi particolari da una manutenzione quotidiana.

Palme, chicas, ficus e cocos sono tra le piante più diffuse lungo tutti i 5.000 metri quadrati di estensione, che ospitano inoltre fiori stagionali di ogni genere, con dodici fioriture annuali. Ad essi si aggiungono l'abete bianco del Pollino, il pino, le querce rosse, i limoni e altri alberi tipici della macchia mediterranea. Infine, a guardia dello straordinario patrimonio naturale, sta un albero secolare di carrubo, la cui età è stimata intorno ai 300 anni.

Grazie ad un grande gazebo, gli ambienti all'aperto di Villa Cirigliano sono in grado di ospitare fino a 300 persone, che si aggiungono eventualmente alla capacità ricettiva delle sale interne.